sabato 27 marzo 2010

Soli....

...e la primavera va
inesorabilmente
tra pensieri sommersi
in un abisso di solitudine....
esplodono i colori
tra il giallo dei ranuncoli
mammole inebriano l'aria
anemoni e delicati tulipani
assediano il campo
degli ulivi
di una pasqua festosa che ritorna......
piove sui pensieri
scendono rivoli sulle malinconie
aggredite da colori vivaci....
e tu
dall'alto
di un azzurro ceruleo
osservi il tempo
che fugge
che ha fretta di ritornare
tra spazi obbligati
pause indefinite
desiderio di sanguinare
tra le braccia
di sogni infranti
nella morsa di un dolore
di teneri amanti
che annullano il cuore...
 aleggiano farfalle
 nei solchi dell'anima......

2 commenti:

  1. struggimento e colori... la vita.

    RispondiElimina
  2. ...è particolarmente leggera e speciale la tua visita,mr! un bacio

    RispondiElimina