giovedì 9 dicembre 2010

Io credo negli angeli......

...una città antica, forse una delle più antiche della nostra penisola....costruita in pietra ,roma impera ancora, che al tramonto s'accende come fuoco,sovrastata dagli appennini che l'accarezzano dolcemente....L'antica Rocca sembra scrutare i passanti .Ha sulla facciata una finestra circolare, un rosone bianco con strane venature grigie; e sopra questo rosone, su una mensola di pietra, c'è un angelo. Non è un angelo bello, di quelli che lasciano incantati, è piuttosto un angelo curioso e malandato, di pietra grigia e sporca, senz'ali e con le mani aperte,sembra accolga ,raccolga qualcosa che sta cadendo. A dire il vero non sembra un angelo e molti si chiedono cosa sia. Ma sorride in un certo modo....  è sicuramente un angelo. Gli angeli, infatti, non si riconoscono dalle ali né dalla veste,né dai modi né dalle parole,né dagli ori né dall'alone di mistero, nemmeno dalla luce, specie ora che le luci sono tante...... Gli angeli si riconoscono dal sorriso..semplicemente dall'odore di buono.
Io credo negli angeli.
 Angeli che suonano,ballano,tristi,incazzati,allegri,birbanti,buffi,angeli che sorridono....
Gli angeli che guardano,parlano,vengono, vanno,spariscono ,camminano accanto a te in vie parallele...
talvolta li incontri,poi li perdi e... poi ritornano per sparire ancora alla tua coscienza......,
ti fissano,sorridono,piangono...angeli....creature eteree che aspettano di essere raggiunti...

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento