lunedì 17 dicembre 2012

A mani giunte



A mani giunte...

Cosa ci inchioda al muro Dio?
Vortici di languidi suoni
ci trafiggono l'anima
in un perverso gioco di ruoli....
Cosa mi porta a te o Dio?
Più lontano del tempo
del presente passato
mi riconduci a te...
tra spini e aghi di luce....
ti amo

2 commenti:

  1. Buon otto Marzo
    i miei auguri Marinella
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie....un abbraccio fortissiimissimo!caro maurizio

      Elimina